Quante volte ti è risultato complicato gestire Grandi Assiemi?

I Grandi Assiemi non sono solo i file di grandi dimensioni o con alto numero di componenti. In un Assieme, per essere considerato Grande, incidono molti altri fattori quali la complessità dei componenti, le tipologie di riferimenti utilizzati, i fogli Excel eventualmente collegati, la tipologia e il numero di accoppiamenti.

Fortunatamente con SolidWorks esistono impostazioni e funzioni appositamente create per ottimizzare prestazioni e flusso di lavoro. Vediamo insieme come gestire al meglio qualsiasi Assieme.

1. Regole Fondamentali

Innanzitutto esistono 4 regole da rispettare SEMPRE:

  • I file devono essere aggiornati alla versione di SolidWorks CAD 3D installata.
  • L’Assieme non deve contenere errori o avvisi di nessun tipo.
  • I file devono essere sempre in locale: mai lavorare in rete!!
  • Evitare dettagli inutili come filettature (a meno che obbligatorie): esistono le filettature cosmetiche!

Bene, detto questo, vediamo ora delle funzionalità più particolari che possono variare da caso a caso.

2. Valutazione Prestazioni

Tab Valutare > Valutazione Prestazioni

Diviso in varie aree, questo Tool permette di visualizzare una completa panoramica dell’Assieme appena aperto e di avere suggerimenti per la gestione dell’Assieme direttamente da SolidWorks CAD 3D.
valutazione-prestazioni | progettazione3d.valorebf.it

  • Open Performance: racchiude tutti i tempi di apertura di ogni singola Parte contenuta nell’Assieme in ordine decrescente.

valutazione-prestazioni | progettazione3d.valorebf.it

  • Display Performance: contiene le informazioni riguardanti l’aspetto grafico delle Parti, dal numero di triangoli grafici (che definiscono la qualità dell’immagine) fino al numero di Aspetti associati.
  • Rebuild Performance: riassume il tempo di ricostruzione totale dell’Assieme con evidenziati i componenti che lo influenzano maggiormente.
  • Settings Performance: indica se la modalità Grandi Assiemi e la Verifica alla ricostruzione sono attivi. La Verifica alla ricostruzione influisce negativamente sulle prestazioni in quanto, durante la ricostruzione, SolidWorks CAD 3D analizza l’intero modello e non solamente le ultime facce modificate.
  • Statistics: riporta statistiche relative a Parti, Sottoassiemi e Accoppiamenti come numero di componenti totali, gerarchia massima di Sottoassiemi o numero di accoppiamenti utilizzati.

3. Visualizzazione dell’Assieme

Tab Valutare > Visualizzazione dell’Assieme

Altro Tool fondamentale che permette di visualizzare e di ordinare a livello grafico, secondo una scala che va dal blu (minimo) al rosso (massimo), tutti i componenti presenti nell’Assieme in base sia alle caratteristiche relative a SolidWorks come Peso, Densità, o Volume che alle caratteristiche grafiche come Tempo di Apertura o Triangoli Grafici.
visualizzazione-dell-assieme | progettazione3d.valorebf.it

4. Modalità di Apertura

Esistono 4 modi per aprire un file:

modalità | progettazione3d.valorebf.it

  • Modalità Risolta: carica completamente tutti i dati del modello. E’ la modalità che richiede più risorse.
  • Modalità Peso Leggero: carica solamente i piani, sia quelli di default che quelli creati durante la progettazione, non caricando però tutte le feature.
  • Modalità Grandi Assiemi: carica gli stessi dati della modalità precedente, andando però a disabilitare delle impostazioni di sistema:
    • il recupero automatico dei file;
    • la visualizzazione dei bordi, utilizzando la Visualizzazione Ombreggiata, e di tutte le geometrie di riferimento create;
    • la grafica RealView;
    • l’evidenziatura dinamica dal FeatureManager e per la selezione dall’area di lavoro.
  • Modalità Revisione Grandi Progetti: questa modalità viene utilizzata più per visualizzazione del progetto che per effettuare modifiche progettuali. Ad esempio è possibile visualizzare il FeatureManager senza però vedere Accoppiamenti o modificare componenti.
    E’ possibile, inoltre, effettuare sezioni, misurare e utilizzare l’apertura selettiva dei file per eventuali modifiche.

5. Qualità dell’Immagine

Opzioni > Proprietà del Documento > Qualità dell’Immagine

Questa voce all’interno delle Proprietà del Documento permette di gestire il numero di triangoli di tessellazione utilizzati per la visualizzazione dell’assieme: più il numero di triangoli è alto, più l’immagine è definita e più le prestazioni rallentano.
qualità-dell-immagine | progettazione3d.valorebf.it

6. Stati di Sospensione

SolidWorks CAD 3D permette 3 diversi Stati di Sospensione:

  • Attivo: Il componente viene visualizzato e vengono caricati i dati in base al tipo di Modalità di Apertura indicata.
  • Nascosto: Il componente non viene visualizzato ma viene comunque caricato in memoria insieme agli accoppiamenti, alle funzioni del suo FeatureManager e alle proprietà di massa.
  • Sospeso: Il componente non viene né visualizzato né caricato in memoria, quindi è come se non esistesse nell’Assieme.

7. SpeedPak

L’utilizzo delle configurazioni SpeedPak permettono di ottenere le prestazioni di un Assieme con componenti sospesi non compromettendo però la visualizzazione del progetto.

aggiungi-speedpak | progettazione3d.valorebf.it

Le configurazioni SpeedPak vengono fatte nei Sottoassiemi e poi richiamate nell’Assieme principale: da come si vede nella GIF in seguito, è possibile interagire solamente con corpi, geometrie di riferimento o facce dei componenti che sono stati inclusi nello SpeedPak mentre quelli esclusi rimangono solo oggetti grafici non selezionabili.

bicicletta-3d | progettazione3d.valorebf.it

Ti è chiaro come gestire i Grandi Assiemi in SolidWorks? Hai ancora difficoltà?

Scrivici i tuoi dubbi e ti risponderemo con nuovi articoli o video!

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter per non perderti le novità relative a SolidWorks e al mondo della progettazione 3D.