SolidWorks MBD è un Add-in di SolidWorks CAD 3D  che facilita la comunicazione con i reparti di produzione senza utilizzare disegni cartacei. Questo Add-in, infatti, permette di creare viste 3D con tutte le informazioni necessarie come tolleranze geometriche e superficiali, dimensioni e annotazioni generando poi un PDF 3D (scopri come personalizzare il layout di un PDF 3D qui) o un file eDrawings leggibile su qualsiasi PC avente rispettivamente un lettore gratuito di PDF o il software gratuito eDrawings.

Le Viste 3D sono un ottimo strumento per la comunicazione tra i vari reparti e grazie a tool specifici per la quotatura gli errori vengono limitati sensibilmente.
Niente più carta o documenti obsoleti!

In questa guida vedremo come creare queste Viste 3D.

1. Inserire l’Add-in di SolidWorks MBD

Cliccando con il tasto destro del mouse su qualsiasi Tab del CommandManager puoi abilitare il Tab di SolidWorks MBD, mentre nella parte bassa dell’interfaccia “Viste 3D” è sempre visualizzato di default.

aggiunte | progettazione3d.valorebf.it

interfaccia | progettazione3d.valorebf.it

2. Quotare il modello nella maniera corretta


Esistono due modi per quotare il modello.

  1. Autoquotatura Autoquotatura | progettazione3d.valorebf.it: permette di quotare automaticamente il modello sia con coordinate cartesiane che con quelle polari dando dei riferimenti principali.
  2. Quotatura Manuale: Riferimenti prima e quote e tolleranze poi vengono inseriti manualmente.

Mostra stato di tolleranza Mostra-stato-di-tolleranza | progettazione3d.valorebf.it è uno strumento che ti aiuta a capire se il modello è completamente definito (faccia verde), sottovincolato (faccia gialla) o ultravincolato (faccia rossa).

Oltre al modo di quotare, un’altra cosa fondamentale è decidere a quale piano associare ogni quota: durante la creazione della Viste 3D sono richiesti quali gruppi di quote visualizzare, quindi è molto importante associare ad ogni piano le corrette quote e annotazioni.

piano-di-annotazione | progettazione3d.valorebf.it

Per verificare che tutte le quote siano associate al piano corretto puoi utilizzare il comando Viste dinamiche di annotazione Viste-dinamiche-di-annotazioni | progettazione3d.valorebf.it, che permette di evidenziare dinamicamente le quote in base all’attivazione del piano durante la rotazione del modello, come si vede nella seguente immagine.

viste-dinamiche-di-annotazioni | progettazione3d.valorebf.it

3. Cattura Vista 3D


Ora puoi inserire le Viste 3D necessarie per la perfetta comprensione del componente: basta orientare il componente nella maniera corretta, cliccare su “Cattura vista 3D” e selezionare Nome, Configurazione, Stato di Visualizzazione e Piani con le annotazioni della vista che vuoi creare.

cattura-vista-property-manager | progettazione3d.valorebf.it

cattura-vista-prima | progettazione3d.valorebf.it

Cattura vista – Prima

cattura-vista-dopo | progettazione3d.valorebf.it

Cattura vista – Dopo

E’ chiaro ora come creare Viste 3D in SolidWorks MBD? Ti è piaciuto il nostro articolo? Hai dubbi o vorresti approfondimenti? Lasciaci un commento e ti risponderemo al più presto!